Iscrizione al contest Z-pitch

Z-PITCH CONTEST - II EDIZIONE

 

Fondazione Cinema per Roma e NABA, Nuova Accademia di Belle Arti, in collaborazione con Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti, Accademia di Belle Arti di Napoli e Scuola d’Arte Cinematografica Gian Maria Volonté, presentano la seconda edizione del contest Z-Pitch, un’iniziativa destinata agli studenti in corso e a quelli diplomati da non oltre due anni delle Scuole di Cinema e Media Design in Italia.

Il contest vuole dare voce alla generazione Z e portare all’attenzione dei professionisti del cinema e della televisione le idee di giovani autori e filmmaker ancora studenti o neodiplomati, che dimostrino talento e capacità nell’individuare temi di rilievo per la contemporaneità e originalità nel raccontare storie tramite l’audiovisivo.

BANDO DI PARTECIPAZIONE

Il bando di partecipazione, pubblico e gratuito, è aperto a progetti di storytelling audiovisivo per formati di lungometraggio o progetti seriali, originali e non prodotti, i cui diritti NON siano già stati ceduti e terze parti e originali. Possono partecipare studenti o neodiplomati, entro massimo due anni dall’ottenimento della laurea o diploma accademico, delle Scuole di Cinema e Media Design in Italia.

ART. 2 - MODALITÀ DI ISCRIZIONE

L’iscrizione è gratuita. E’ possibile iscriversi da giovedì 1 dicembre 2022 a martedì 28 febbraio 2023, entro le ore 18.00.

Per la preselezione saranno accettati esclusivamente i lavori ricevuti entro scadenza tramite iscrizione online al link: Z-pitch Entryform | ROME FILM FEST (romacinemafest.org)

Ogni candidatura dovrà contenere i seguenti materiali:

  • entry form (scheda di iscrizione) debitamente compilato in tutte le sue parti
  • concept del progetto in forma di soggetto/trattamento per i lungometraggi o soggetto + bibbia per i progetti seriali - con eventuali note e intenzioni autoriali/registiche per un massimo di 10 pagine in totale
  • sinossi del progetto (max 500 caratteri spazi inclusi)
  • logline che sintetizzi la forza originale del concept (max una o due frasi)
  • trattamento, moodboard, reference, benchmark (facoltativo ma altamente consigliato)
  • Showreel o lavori rappresentativi del team creativo per una durata non superiore ai 5 minuti (facoltativo ma altamente consigliato) - tali materiali devono essere fruibili online tramite link a piattaforme (quali vimeo, youtube etc.)
  • bio dell’autore (o gruppo di autori) con eventuali link alla filmografia propria e dei co-autori. In ogni bio si prega di specificare la data di nascita

Tutti i materiali sopra menzionati potranno essere presentati in italiano e/o in inglese.

Tutti i materiali di iscrizione saranno utilizzati esclusivamente ai fini della pre-selezione e della selezione finale. Ogni eventuale successivo utilizzo dovrà essere autorizzato direttamente dai titolari. I suddetti materiali verranno custoditi presso l’archivio di Fondazione Cinema per Roma e non verranno restituiti.  

ART. 3 - REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

-   Referente del progetto

Colui che iscrive il progetto allo Z-Pitch Contest si assume la responsabilità di essere il legittimo rappresentante autorizzato da tutti gli aventi diritto sull’opera, garantisce che il progetto non viola i diritti di alcuna parte terza, e manleva gli enti organizzanti da qualsiasi richiesta di risarcimento danni da parte di terzi. Ogni referente può inviare un solo progetto per il contest.

L'organizzazione può richiedere documenti che attestino l’originalità qualora vi siano dubbi o riserve oltre che la verifica dell’appartenenza ad un’accademia o scuola di cinema nazionale.

Il referente deve inoltre aver ricevuto da tutti i partecipanti al progetto l'assenso alla partecipazione e l'adesione alle modalità di iscrizione e premiazione.

-     Condizioni necessarie per poter partecipare

Per poter partecipare alla selezione, tutti i progetti dovranno presentare candidature complete e corredate da tutti i materiali sopra descritti.

Possono partecipare al Z-Pitch contest solo studenti iscritti ad accademie e scuole di cinema nazionali, diplomati al massimo da due anni. I partecipanti dovranno inserire nel form le proprie email (indirizzo istituzionale da studente nel caso degli studenti ancora in corso) e dichiarare nell’iscrizione lo status di studente o neodiplomato (da non oltre due anni). Non sono accettate iscrizioni in cui i candidati o anche un solo componente del team siano nati prima del 1997.

Possono essere iscritti progetti originali, ancora non prodotti, né in fase di preproduzione, né opzionati o i cui diritti siano stati ceduti a terzi. Sono ammessi progetti che abbiano già partecipato ad altri contest a patto che non siano stati premiati. Non sono ammessi progetti di natura meramente pornografica, incitanti alla violenza e alla discriminazione o alla violazione dei diritti umani.

I rappresentanti dei progetti pre-selezionati si impegnano a garantire la propria presenza all’evento Z-Pitch che si terrà a Roma (in sede da definirsi) nel mese di aprile 2023 (salvo diverse disposizioni causa Covid-19), organizzando in modo autonomo e con costi a proprio carico la trasferta, con l’eventuale supporto della scuola o accademia di appartenenza.

Gli organizzatori escludono tassativamente ogni compartecipazione alle spese sostenute per la partecipazione all’evento.

La partecipazione al progetto avverrà a proprio rischio e sotto la propria responsabilità, esonerando esplicitamente ciascuno degli organizzatori da eventuali obblighi di risarcimento, fatti salvi i casi di accertata colpa e/o responsabilità.

L’iscrizione di un progetto implica la completa accettazione del presente regolamento, così come delle decisioni del comitato di selezione, che sono definitive.

ART. 4 – TERMINE E DURATA

E’ possibile iscriversi a partire da giovedì 1 dicembre 2022.

Il termine ultimo per l’iscrizione dei progetti è martedì 28 febbraio 2023 (entro le ore 18.00).

Non saranno prese in considerazione iscrizioni pervenute dopo tale data.

ART. 5 - SELEZIONE E PREMI

Le candidature ricevute saranno valutate da un comitato di selezione, composto da membri competenti appartenenti ai due enti organizzatori e agli altri enti partecipanti, che pre-selezionerà 6 progetti.

I progetti finalisti verranno annunciati a fine marzo 2023.

Ai team dei 6 progetti finalisti verrà offerta l’opportunità di:

- partecipare ad una o più masterclass (moduli da definire) di alta formazione e preparazione alla sessione di pitching frontale, coordinata da NABA e Fondazione Cinema per Roma con l’ausilio degli altri enti partecipanti e di professionisti esterni.

- presentare i propri progetti in una sessione di pitching frontale, da tenersi in presenza nel mese di aprile 2023 (salvo diverse disposizioni causa Covid-19), di fronte ad una platea competente e qualificata (formata, tra gli altri, da professionisti del settore audiovisivo). Ogni progetto avrà fino a 5 minuti per la presentazione orale e fino a 3 minuti massimo per contributo video aggiuntivo (non obbligatorio). Al termine della sessione, alcuni dei professionisti presenti offriranno il proprio feedback specifico sui progetti, dando modo ai team creativi di affrontare un vero e proprio “market crash test” ed avere un’anticipazione di come il proprio progetto viene recepito da quelli che saranno idealmente gli interlocutori finali della filiera.

Al termine dei lavori, una giuria nominata congiuntamente da NABA, Fondazione Cinema per Roma, Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti, Accademia di Belle Arti di Napoli e Scuola d’Arte Cinematografica Gian Maria Volonté, annuncerà due premi, quello per il miglior pitch e quello per il miglior progetto. I due premi possono essere assegnati allo stesso progetto o a due progetti diversi, a discrezione della giuria. I team creativi dei progetti vincitori potranno usufruire di un ulteriore momento di alta formazione, con un tutoring ad hoc focalizzato sulla preparazione alla partecipazione con il proprio progetto a piattaforme di mercato italiane e internazionali.

I membri del team creativo del progetto vincitore riceveranno inoltre in omaggio l’accredito della prossima edizione della Festa del Cinema di Roma.

ART.6 - ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO

La partecipazione al bando comporta il rispetto del presente Regolamento. È responsabilità di chi iscrive il progetto garantire di essere legittimamente autorizzato a farlo.